Tavoli da cucina

Tavoli da cucina

Tavoli e sedie fanno parte degli elementi di arredo della cucina o del soggiorno; la loro funzionalità può cambiare a seconda della necessità , lo stesso vale per lo stile ed il design che viene scelto. Nei negozi di cucine Roma potete trovare i modelli più in voga del momento.

Il tavolo si compone da due elementi essenziali: gambe e piano; questi elementi si possono realizzare utilizzando diversi materiali e forme e successivamente assemblati. Per primo il piano, che fornisce la dimensione totale, può essere:

  • Rotondo
  • Quadrato
  • Rettangolare
  • Smussato
  • Allungabile
  • Componibile

Non solo forme quindi, ma anche caratteristiche che possono portare ad aumentare lo stesso piano grazie a prolunghe per tavoli a scomparsa, a rotaia o esterni. Queste soluzioni sono fondamentali in cucine piccole o sale con poco spazio dove il tavolo viene allungato solo quando sono presenti degli ospiti per la cena. Anche i materiali utilizzati possono essere i più diversi:

  • Legno: il materiale più classico, antico e lavorabile per creare qualsiasi tipo di forma
  • Marmo: un materiale forte, carismatico e a volte imponente; molto pesante, va accompagnato da un adeguato telaio
  • Vetro / Cristallo: materiale moderno e di tendenza; le ultime soluzioni tecnologiche permettono di ottenere modelli allungabili anche in cristallo
  • Metallo: ultra moderno e di design se accompagnato da colori e forme forti

Scelto il materiale può variare lo spessore dello stesso: dai 3-4 cm per i più piccoli, fino ai 10-12 per versioni molto lunghe che devono sostenere peso senza piegarsi. Passando alle gambe, queste possono essere di diverso numero: da un solo gambo centrale per sostenere tavoli rotondi, a 3 o 4 per le produzioni più classiche.

Non per forza sono composti dello stesso elemento del piano: le ultime tendenze del design infatti suggeriscono il legno sul cristallo, ma anche i metalli sul legno: una completa fusione di arti in grado di stupire con la propria bellezza ed eleganza.

Sempre in gran voga le panche per le taverne dotate di tavoloni molto lunghi: le panche si usano sul lato verso la parete, mentre negli altri versanti si utilizzano sedie. Le sedie possono seguire il design già prefissato ma possono anche completarlo con idee e colori diversi per creare in questo modo una nuova composizione.